logotype

 

Non esisteva l’attuale strada che da Ponticello porta al bivio per Caprio.

Secondo il Ferrari  il nome di Ponticello deriverebbe probabilmente dal piccolo ponte sull’Oriolo.

Il ponte  fu restaurato nel 1755 a spese di G. Battista di Bernardo Zangrandi, come ricordava una iscrizione scolpita in una pietra

 

 [1] "Si parte questa strada dalla nottata al n. 2 in l.d. Golino o per dir meglio la Mistadella di Ponticello fra i beni di casa Zangrandi e Pietro Mori passa fra due campi detti la Valla indi arriva ad un ponte di un arco sotto di cui passa l’acqua del Canaletto Oriolo, detto Oriè, e di poi, svoltando a man sinistra lungo il detto canaletto arriva ad un Immagine esprimente S. Bernardo, e proseguendo a mano dritta lungo il muro arriva alla Chiesa di Ponticello, che resta a mano destra e va ad un pozzo pubblico che resta a mano sinistra, indi va alle case di detta Villa.

E ripigliando da detta Imagine di S.Bernardo lungo il detto Oriè passando fra i beni del sig. Conte Simonacci e sig. D. Giovanni Lombardini, sbucca in fine fra i beni di Casa Zangrandi nella notata di sopra n.2 in l.d.. in cima li orti."

 

2019  borgoponticello.it  - Partita IVA 01212260457

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze. Leggi l'informativa estesa.